by  Published: venerdì 21 settembre 2018 13:25:44

Integrazione, Tamat sperimenta la coltura dell’okra con Urbagri4Women

L’orticoltura urbana come veicolo d’integrazione e inclusione socio-economica dei migranti, nel tessuto sociale e produttivo delle società di accoglienza. È questa l’idea che sta alla base di Urbagri4Women, progetto transnazionale coordinato da Tamat che ha permesso la sperimentazione della coltura dell’okra (gombo), pianta tipica africana, nell’orto dell’Abbazia di Montemorcino a Perugia.


VIDEO CORRELATI
[FOCUS AZIENDE] Il Gruppo Grifo Agroalimentare è stato tra i protagonisti, a Roma al Circo massimo, del Villaggio Contadino della Coldiretti. Un’iniziativa...
15/10/2018 - roma
Si è concluso 34-38 il match Barton Rugby Perugia-Amatori Rugby Alghero. Nel campo di casa di Pian di Massiano è così andata in scena la prima partita del...
15/10/2018
Si è concluso 34-38 il match Barton Rugby Perugia-Amatori Rugby Alghero. Nel campo di casa di Pian di Massiano è così andata in scena la prima partita del...
15/10/2018 - Perugia
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
EVENTI
Circa 60 stand nel fine settimana all’insegna delle...
15/10/2018 - pietralunga
SPORT
Ottima la prestazione in trasferta del Barton Rugby...
15/10/2018 - Perugia
ECONOMIA
Avanzano i lavori sul complesso immobiliare gestito in...
15/10/2018 - bastia umbra
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
[FOCUS AZIENDE] Il Gruppo Grifo Agroalimentare è stato tra i protagonisti, a Roma al Circo massimo, del Villaggio...
15/10/2018 - roma
ico video
Si è concluso 34-38 il match Barton Rugby Perugia-Amatori Rugby Alghero. Nel campo di casa di Pian di Massiano è...
15/10/2018