POLITICA
  by  Published: lunedì 28 maggio 2018 17:43:54

Ricostruzione post sisma: fatto il punto su Castelluccio di Norcia

Entro l’inizio dell’estate ultimati i primi interventi di delocalizzazione delle attività. Riunione operativa e poi il sopralluogo: primi lotti della strada Norcia Castelluccio pronti a giugno

 

  • sopralluogo a Castelluccio

 

(AVInews) – Norcia, 28 mag. – La ricostruzione di Castelluccio è stata al centro della riunione operativa, molto partecipata, che si è svolta lunedì 28 maggio nella sede operativa dell’ufficio straordinario per la ricostruzione a Norcia. Alla riunione, presieduta dalla presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini nella sua veste di vicecommissario per la ricostruzione, hanno partecipato il sindaco di Norcia Nicola Alemanno, il responsabile della Protezione civile regionale Alfiero Moretti, il direttore regionale alle infrastrutture Diego Zurli, rappresentanti della Provincia di Perugia, dell’Anas, dell’Ente parco dei sibillini, dei comitati dei terremotati.

Da questa riunione è emerso che entro l’inizio dell’estate saranno ultimati i primi interventi di delocalizzazione delle attività economiche e produttive di Castelluccio di Norcia (ospitate nel cosiddetto “deltaplano”), così come per quella data dovrebbero essere ultimati i lavori di ripristino della strada di collegamento tra Norcia e Castelluccio, attualmente riaperta al traffico privato in fasce orarie.

Dopo la riunione i partecipanti hanno svolto un sopralluogo a Castelluccio. Dall’incontro con i tecnici e le imprese impegnate sul campo è emerso che i lavori dei primi due lotti (interno tratto Norcia-Castelluccio) saranno ultimati entro il mese di giugno, anche se già ora la strada è percorribile in fasce orarie e con semafori, mentre per le esigenze di alcuni operatori saranno concesse deroghe. Nel frattempo si sta definendo il progetto del tratto di strada per Forca Canapine. Per il versante del collegamento di Norcia e Castelluccio con i territori marchigiani sono stati consegnati e avviati i lavori sulla strada per Castelsantangelo sul Nera, dove si sta operando per la messa in sicurezza e sarà anche predisposta una viabilità alternativa per aprire al traffico privato, almeno nel corso dei fine settimana. Dal versante macerie è emerso che i lavori di demolizione e rimozione procedono con una certa rapidità al punto che sono partiti anche i primi cantieri della ricostruzione degli edifici danneggiati.

 

Agostino Marotti

 

 



ARTICOLI CORRELATI
POLITICA
Previsti contributi di rappresentati del mondo politico e sanitario regionale. Il convegno venerdì 30 novembre alle 15.30 alla sala conferenze del...
28/11/2018 - terni
POLITICA
 Il commento e la soddisfazione del segretario provinciale del partito Carlotta Caponi. “Ripartire dal migliore. La vittoria frutto di percorso condiviso di...
02/11/2018 - perugia
POLITICA
18/10/2018 - roma
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
SOCIETÀ
Tra queste il progetto di sostegno e socializzazione...
18/02/2019 - perugia
SPORT
In onda martedì 19 febbraio alle 23.10 su Tef Channel e...
18/02/2019 - perugia
ECONOMIA
La protesta dei pastori sardi ‘impone’ una riflessione....
18/02/2019 - Perugia
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
[FOCUS AZIENDE] Grande soddisfazione per la concessionaria Centralcar del presidente Ettore Pedini, che ha ottenuto...
14/02/2019 - Perugia
ico video
È stata la splendida location del Valle di Assisi Hotel & Spa Resort a ospitare la tradizionale cena di gala che...
14/02/2019 - assisi