SOCIETÀ
  by  Published: mercoledì 27 giugno 2018 17:37:12

Il neoministro alle attività culturali visita le zone colpite dal sisma

Alberto Bonisoli in Valnerina sui luoghi colpiti dal terremoto 2016. Ad accompagnarlo Catiuscia Marini e la commissaria per la ricostruzione Paola De Micheli

(AVInews) – Norcia, 27 giu. – La chiesa di San Salvatore di Campi ha dato inizio alla visita nelle zone colpite dal terremoto del 2016 del neoministro ai beni e alle attività culturali Alberto Bonisoli. Visita che è proseguita con il sopralluogo alle chiese e al patrimonio culturale danneggiato di Norcia ed è terminata in quello che il ministro ha definito “l’ospedale delle opere d’arte”, il deposito regionale di Santo Chiodo a Spoleto.

Il ministro ha elogiato il lavoro fatto e ha ribadito il prosieguo del lavoro di squadra istituzionale per garantire il ritorno alla normalità. Ha inoltre particolarmente apprezzato il lavoro delle restauratrici e dei restauratori che solo nel deposito di Santo Chiodo si ‘prendono cura’ di circa 6.300 opere d’arte di “inestimabile valore storico, artistico e identitario”.

La presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, che ha accompagnato il ministro in questa sua visita, si è detta soddisfatta per la scelta di Bonisoli di inserire “tra i primi impegni da ministro questa visita tra i luoghi della Valnerina feriti dal sisma, con lo sguardo soprattutto a questo straordinario patrimonio artistico, architettonico e culturale. Così ha potuto rendersi personalmente conto dell’immenso lavoro che è stato fatto e che si sta facendo per la messa in sicurezza prima e per il restauro di questo nostro patrimonio ora. Un lavoro che abbiamo fatto in parallelo, gestendo insieme l’emergenza per l’assistenza alle persone e quella per la tutela delle opere d’arte che rappresentano la storia e l’identità di queste terre”.

Ad accompagnare il ministro nella visita in Valnerina anche la commissaria straordinaria per la ricostruzione Paola De Micheli che ha annunciato l’emanazione di un’apposita ordinanza che regolamenti più dettagliatamente i lavori di recupero e restauro delle opere d’arte danneggiati dal sisma.
Agostino Marotti


ARTICOLI CORRELATI
SOCIETÀ
La consegna venerdì 21 settembre alle 11 alla sala rossa di Palazzo dei Priori
19/09/2018 - Perugia
SOCIETÀ
Collaborazione tra proloco e associazione Amici della radioterapia oncologica Onlus. Dal 21 al 23 settembre, alle casse si può donare 1 euro per la...
18/09/2018 - Perugia
SOCIETÀ
A Perugia, nell’orto di Montemorcino, sperimentata la coltura dell’okra. Visita al progetto Urbagri4women del vescovo ausiliare Paolo Giulietti  
17/09/2018 - peruiga
ULTIME NEWS
TUTTE LE NEWS
SPORT
La squadra perugina milita in serie A. Il campionato...
21/09/2018 - Perugia
EVENTI
Proseguono gli spettacoli western e domenica tutti in...
21/09/2018 - Perugia
ECONOMIA
Nell’ambito del progetto ‘Futuro nel verde’ che si pone...
21/09/2018 - perugia
ULTIMI VIDEO
TUTTI I VIDEO
ico video
L’orticoltura urbana come veicolo d’integrazione e inclusione socio-economica dei migranti, nel tessuto sociale e...
21/09/2018 - Perugia
ico video
I Primi d'Italia, il Festival nazionale dei primi piatti, torna a Foligno dal 27 al 30 settembre e per l’occasione...
19/09/2018 - foligno